divertimento

Come potenziare il segnale WiFi

Molto spesso può capitare che mentre stiamo navigando su internet il segnale WiFi possa subire rallentamenti.

Questo accade soprattutto mentre si svolgono online particolari attività che consumano molti dati, come per esempio giocare ai videogiochi, guardare film in HD o  riprodurre video e musica.

Il più delle volte non riusciamo a capire il perché avvengano improvvisamente questi rallentamenti del  segnale wireless, i quali possono essere determinati da molte ragioni.

La condizione meteorologica, la capacità di trasmissione dei dati del modem o del router e anche la distanza da cui ci connettiamo con il dispositivo che può essere uno smartphone, una Smart TV, una console di gioco, un computer portatile o un tablet.

Sicuramente non potremmo fare niente per migliorare le condizioni climatiche.

Se il modem o il router hanno una lenta capacità di trasmissione dei dati, comprarne uno più nuovo e veloce potrebbe essere un’immediata soluzione ma sicuramente abbastanza costosa.

Ti parliamo in questo articolo di un prodotto straordinario, economico e facile da configurare che renderà i rallentamenti di rete solo un brutto e lontano ricordo!

Stiamo parlando dei RIPETITORI WIFI, piccoli dispositivi semplici e compatti da inserire in una presa corrente per farli entrare in funzione.

Esistono sul mercato ripetitori WiFi per tutte le tasche.

Ci sono modelli molto economici, disponibili a partire da 20€ fino ad arrivare ai ripetitori più potenti che possono costare fino a 200€.

Per capire quale sia il migliore ripetitore più adatto alle tue esigenze devi considerare le dimensioni dell’ambiente in cui hai la necessità riprodurre il segnale WiFi.

Se vivi in un appartamento abbastanza piccolo con poche decide di euro potrai acquistare un ripetitore abbastanza potente da coprire con il segnale Wireless tutta la tua casa.

Se invece vivi in una casa molto grande, anche a più piani, dovrai sicuramente acquistare un ripetitore abbastanza potente con prezzi più elevati, ma comunque molto accessibili.

I migliori ripetitori WiFi sono i modelli dual band, ossia ripetitori che possono lavorare, anche contemporaneamente, sulle due bande di frequenza 2.4 Ghz e 5 Ghz.

In questo modo la frequenza 5 Ghz consentirà di raggiungere una velocità di trasferimento dei dati fino a 1300 gigabit al secondo.

Un consiglio molto utile per migliorare le prestazioni del tuo segnale WiFi è di evitare di collocare il ripetitore troppo vicino o troppo lontano dal router / modem.

Per garantire una copertura ottimale del segnale in tutta la casa il ripetitore deve essere collocato in un punto centrale tra la postazione del router e il luogo in cui vuoi sfruttare la connessione.

Una volta acquistato il tuo ripetitore WiFi noterai immediatamente quanto, con un piccolo investimento, la tua connessione sarà più veloce.

Per riprodurre il segnale non dovrai fare altro che collegare il ripetitore ad una presa corrente, premere il tasto WPS sia sul modem / router che sul ripetitore ed iniziare a navigare!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *